11,9% del Pil da economia sommersa e illegale

Secondo l’Istat, l’economia sommersa e illegale genera in Italia l’11,9% del Pil.

Il sistema fiscale italiano è il meno competitivo tra tutti quelli dei 36 Paesi più industrializzati aderenti all’Ocse. È quanto emerge dall’ultima edizione dell’indice internazionale sulla competitività fiscale elaborato dal centro studi Epicenter.

Per sistemare l’interesse del gas off-shore, Israele e Libano iniziano negoziati diretti pur essendo tecnicamente in stato di guerra.

Il capo dell’estrema destra slovacca Marian Kotleba condannato a 4 anni per aver usato simboli nazisti.

13 anni di carcere ai leader di Alba Dorata, ergastolo all’assassino del rapper Pavlos Fyssas.

Il Giappone vara un nuovo sottomarino contro l’espansionismo cinese. Il presidente cinese esorta i soldati a “prepararsi per la guerra”.

In migliaia a Bangkok a un corteo pro-democrazia.