Emergenza sanitaria per coprire la catastrofe economica

Ufficiale: non un euro dalla UE nel 2021, lo scrive il Governo nel Documento di Economia e Finanza. Mesi di bugie televisive in fumo. Aggiungete un INPS che si scopre con 26 miliardi di debiti, 1 milione di italiani che non hanno visto un euro di Cassa Integrazione, il crollo del 10% di Pil, 500.000 nuovi disoccupati in un pugno di mesi e un debito pubblico del 158%. Pagheremo cara, carissima la strategia delle bugie gettate in pasto al popolo dal Governo Conte 2 , al quale resta solo l’ultima spiaggia. Coprire la catastrofe economica esasperando l’emergenza sanitaria.

Giovanni Negri