NO AL GOVERNO. SI A GIOVANNI PASSARIELLO.

Quindi è diventato un referendum sul Governo. Bene, le dieci ottime ragioni per votare NO diventano adesso almeno cento. Forza NO.

E a Pomigliano d’Arco diamo tutti una mano a Giovanni Passariello, il Radicale che ha avuto il coraggio di candidarsi con Fratelli d’Italia e che io appoggerei anche si fosse candidato con Sorelle di Francia o la Lista del Diavolo o quella dell’Acqua Santa pur di mandare a casa nella sua città il bibitaro Giggino il Cinese.

Giovanni Negri