Questo è la Cina. E non c’è vaccino che tenga

Che sia ChAdOx1 di Oxford Pomezia con AstraZeneca, oppure mRNA1273 del New England Usa con Moderna o l’anticorpo monoclonale neutralizzante annunciato dall’Istituto di Ricerca Biologica in Israele, molto lascia ritenere che se non a Natale nei primi mesi del 2021 l’umanità avrà il Vaccino che sino a pochi mesi fa era un sogno. Questa è tutta la forza della Scienza, o più propriamente della scienza di Newton e Darwin, non della scienza dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Che non fa Scienza ma fa politica. Poi, appunto c’è tutta la forza della politica, che ancora non sembra misurarsi efficacemente con il nuovo problema. Un regime dispotico e disumano che ha dimostrato al mondo di disporre di un’arma in grado di mettere in ginocchio le economie e destabilizzare gli stati. Perchè questo è la Cina. E non c’è vaccino che tenga, se la Cina resta questa Cina.

Giovanni Negri