ANDRA’ TUTTO BENE. L’ITALIA VISTA DALLA VIA CASALINA

Alcuni scampoli dell’odierna intervista al fidanzato del Portavoce del Presidente del consiglio sono degni di nota. Parola di Josè Carlos Alvarez, che con il suo Rocco progettava di aprire un Sushi Bar. Non mi riferisco tanto all’ aspetto tenero della vicenda ( “Se vogliono indagare, amore, che indaghino pure”, gli ho detto” ) nè al ruolo economico del Portavoce (“In questo periodo è stato lui a mandarmi il denaro per la mamma. E in passato se ero in difficoltà non si è mai tirato indietro. Lui mi ha sempre detto “Poche centinaia di euro non mi cambiano la vita”).
E’ un altro il dettaglio illuminante. “Rocco è sempre al lavoro, sempre in viaggio con il Premier”, ma quando scopre che il povero Josè Carlos è fallito per il trading on line gli dice “Meno male che hai investito in petrolio e non in titoli italiani, sarebbe stata una tragedia”. Uno sguardo lucido sull’Italia che verrà , o meglio che sta per venire, di colui che mentre a Josè Carlos diceva questo, a Giuseppi faceva spiegare nelle dirette Facebook notturne come naturalmente “Andrà tutto Bene”.
E’ l’Italia – un po’ double face – vista dalla Via Casalina.

Giovanni Negri