I MISERABILI

Ora è ufficiale, lo hanno dovuto ammettere persino sul sito dell’Inps. Le domande di Cassa Integrazione per oltre 1.200.000 lavoratori sono ancora “giacenti”. Ne’ esaminate ne’ autorizzate. È un esercito di nuovi Miserabili che da Marzo non vede un soldo , le vere vittime delle notti in diretta Facebook di Conte , delle promesse vergognose dei Tridico e dei Gualtieri. E adesso, a ben vedere , appare chiaro che tutto questo non è stata incapacità bensì scelta politica: buttare i soldi in piccole mance fino all’ultimo bonus, e scaricare sulle aziende già in difficoltà l’onere di non lasciare i dipendenti per strada. Salvo trovarsi oggi a scoprire la nuda verità e almeno – speriamo – a far capire a un intero Paese che i veri Miserabili non sono queste 1.200.000 vittime alle quali andrebbe costruito il monumento al Cassintegrato Ignoto. Perché i veri Miserabili sono loro: i Conte, i Gualtieri, i Tridico, gli Arcuri che hanno inventato e spacciato ciò che non avevano, non potevano, non sapevano spendere.

Giovanni Negri