Hong Kong, Pechino plaude a Papa Pilato

Terminato l’assedio della Polizia al Politecnico di Hong Kong. Il governo cinese dice che apprezza la “buona volontà” del Papa.

Salvini replica a Conte: “Non sono un bugiardo, in gioco i soldi degli italiani”. Tria: “Credo che Salvini sapesse dell’accordo sul Mes”.

Nonostante le pressioni che arrivano da fuori e dentro il Parlamento per farlo dimettere, il premier maltese, Joseph Muscat, non cede. Al termine di una riunione di urgenza del gabinetto di governo, durata sette ore, ieri sera in conferenza stampa Muscat ha detto che intende rimanere in carica “fino alla conclusione dell’indagine” sull’omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia.

Il primo ministro iracheno Adel Abdel Mahdi ha annunciato che si appresta a presentare le sue dimissioni in Parlamento. L’annuncio arriva poche ore dopo che la massima autorità sciita in Iraq, l’ayatollah Al Sistani, aveva esortato il Parlamento iracheno a ritirare la fiducia al governo.  L’annuncio è stato seguito da immediate manifestazioni di gioia dei manifestanti a piazza Tahrir in pieno centro a Baghdad, l’epicentro delle proteste che da due mesi chiedono una profonda riforma del sistema e una nuova classe politica.

Le autorità di transizione del Sudan hanno approvato una legge che sancisce lo scioglimento del partito dell’ex presidente espulso Omar al-Bashir, aprendo la strada al sequestro dei beni del partito stesso. Banditi anche i simboli del regime o del partito per almeno 10 anni, con il divieto di qualsiasi attività politica. L’autorità di transizione, ha pure abrogato una serie di leggi, tra cui quella che prevedeva arresti e frustate per le donne sorprese a partecipare a feste private o a indossare i pantaloni.