Sinistra tedesca, abolire le carrozze di prima classe

La Sinistra tedesca propone di abolire nei treni la prima classe per risparmiare energia e evitare sovraffollamenti.

Aria italiana sulla politica britannica. Corbyn propone ai liberal democratici un governo di unità nazionale per fermare la Brexit cui potrebbero prendere parte anche i conservatori anti Brexit. E si dice aperto anche a un nuovo referendum scozzese.

Salvini cede a Conte sulle Open Arms: “Prendo atto che disponi che vengano sbarcati i (presunti) minori attualmente a bordo della Open Arms” e “darò pertanto, mio malgrado, per quanto di mia competenza e come ennesimo esempio di leale collaborazione, disposizioni affinché non vengano frapposti ostacoli all’esecuzione di tale Tua esclusiva determinazione, non senza ribadirti che continuerò a perseguire in tutte le competenti sedi giurisdizionali l’affermazione delle ragioni di diritto che ho avuto modo di esporti”.

Renzi a Le Monde: “bisogna impedire il voto voluto da Salvini”. Conte: “non torno da Matteo, è sleale”. Il Pd se Conte si dimette gli offrirebbe gli Esteri o il posto da Commissario Europeo.

Secondo la Cgia, nei primi sei mesi dell’anno in Italia hanno chiuso 6500 imprese artigiane.

Donald Trump ha donato “il 100%” del suo salario da presidente, ovvero 400.000 dollari, all’Office of the Surgeon General, il dipartimento responsabile per i temi di sanità pubblica. “Li ho restituiti al Paese e mi sento molto bene al riguardo”, twitta Trump.

“Appena terminato un incontro molto buono sull’Afghanistan”. Lo twitta Donald Trump sottolineando che molti vogliono un accordo, se possibile, per la fine di questa guerra che va avanti da 19 anni. Trump ha incontrato i suoi consiglieri per discutere del possibile ritiro delle truppe americane nell’ambito di un accordo in via di definizione con i talebani.

Donald Trump a cena con l’amministratore delegato di Apple, Tim Cook. “Cenerò con Cook”: Apple “spenderà molti soldi negli Stati Uniti”, twitta il presidente americano.

Rashida Tlaib rifiuta il permesso d’ingresso in Israele “per ragioni umanitarie” per andare a trovare la nonna.

La Corea del Nord si doterà di “capacità militari invincibili che nessuno oserà provocare”: lo ha detto il leader di Pyongyang, Kim Jong Un, commentando il lancio di altri due missili ieri.

A Hong Kong in corso una marcia pro Cina.

Attivisti siriani e un osservatorio sui conflitti hanno denunciato che alcuni attacchi aerei governativi nella zona a sud della roccaforte ribelle di Idlib, nel nord-ovest della Siria, hanno ucciso sette persone, tra cui alcuni bambini.

I medici che hanno soccorso le persone ferite nell’esplosione in Russia del misterioso missile nel poligono di tiro di Severodvinsk non sono stati avvisati dalle autorità che si trattava di pazienti esposti alle radiazioni. Lo rivela il Moscow Times dopo aver parlato con 5 membri dello staff dell’ospedale regionale di Arkhangelsk, tra cui 2 medici. Secondo le loro testimonianze i feriti sono arrivati “nudi e avvolti in sacchetti di plastica traslucidi”.

Un caccia F-18 della Nato avrebbe “tentato di avvicinarsi all’aereo del ministro della Difesa russo Serghiei Shoigu” in volo sul Baltico ma sarebbe stato allontanato dai due jet russi Su-27 che scortavano l’aereo del fedelissimo di Putin da Kaliningrad a Mosca: lo sostiene la tv di Stato russa, citata dall’agenzia Interfax.