Scissione imminente?

Indiscrezione su una imminente scissione di Renzi dal Pd. Il nuovo gruppo si chiamerebbe Azione Civica.

Giorgia Meloni dice che il centro-destra non ha bisogno di Forza Italia, ma Salvini propone un patto Lega-Forza Italia-Fratelli d’Italia-sindaci.

Salvini contestato a Catania. Un suo comizio a Soverato interrotto per un black-out provocato da un contestatore.

Il sindaco di Caerano San Marco, in provincia di Treviso, il leghista Gianni Precoma, ha denunciato di essere stato aggredito da un gruppo di nomadi, nei cui confronti era intervenuto per far smantellare un accampamento abusivo.

Farage in Australia attacca la famiglia reale. La regina Elisabetta è definita “una donna incredibile, straordinaria, siamo fortunati ad averla”, ma attacca il resto della famiglia, compresa la defunta regina madre. “Se parliamo di suo figlio, Charlie boy. Oh mio dio, oh mio dio, le sue battaglie per il clima, oh mio dio”, ha detto irridendo al principe Carlo. “E di sua madre, sua altezza reale era una fumatrice incallita, bevitrice di gin, in leggero sovrappeso che è campata 101 anni… Che posso dire, Charlie boy ora ha 70 anni, speriamo che lei (Elisabetta) viva ancora a lungo”, ha attaccato Farage.

Alle Primarie in Argentina il Frente de Todos di Alerto Fernández, che ha come candidato alla vicepresidenza Cristina Kirchner, ha ottenuto il 47,1% dei voti, contro il 32,48% di Juntos por el Cambio, la coalizione del presidente Mauricio Macri.

Juan Guaidó denuncia che Maduro oggi potrebbe provare a dissolvere l’Assemblea Nazionale.

In Guatemala, eletto presidente il candidato del centro-destra Alejandro Gianmattei.

Sospetti sul suicidio in carcere di Jeffey Epstein, che stava in cella solo e non sorvegliato. Di Blasio si interroga su cosa avrebbe potuto rivelare.

Le radiazioni dell’esplosione in Russia di giovedì si sono avvertite fino in Norvegia.