“PRIMO PORTO SICURO” E “DIRITTO DEL MARE”. IL MODELLO FRANCIA

Nuova Zelanda , 10 Luglio 1985: strage di stato dei Servizi francesi nel porto della capitale Auckland, viene ucciso il fotografo Fernando Pereira, esplode la goletta di Green Peace che denuncia come le popolazioni di alcune isole polineasiane siano contaminate dai test nucleari francesi.

Libia , 19 Marzo 2011 : attacco dell’aviazione francese su Bengasi mentre al comando del contrammiraglio Philippe Coindreau salpano dal porto di Tolone la portaerei Charles De Gaulle, la nave-rifornimento Meuse e le fregate Aconit e Dupleix, per prendere posizione nelle acque antistanti la Libia. Caos in Nord Africa, ondata migratoria dal Sahel.

Italia, 31 Marzo 2018. La Gendermeria francese irrompe in un Centro per migranti a Bardonecchia, intimidisce medici e volontari della Ong, obbliga alcuni ospiti al test delle urine. A Claviere, in territorio italiano, le camionette della Gendarmerie da mesi espellono direttamente in Italia, liberandoli nei boschi oltre frontiera, i migranti non graditi.

Giovanni Negri

La storia della Rainbow Warrior – Il Post