I missili di Macron

“I missili trovati nella base di Haftar sono nostri”, ammette la Francia

Il sito Buzzfeed ha pubblicato alcuni frammenti di audio e la trascrizione completa di un incontro tra un importante collaboratori di Matteo Salvini e alcuni cittadini russi in cui si è discusso di un accordo illegale per far arrivare alla Lega 65 milioni di euro con cui pagare la campagna elettorale in vista delle elezioni europee. L’incontro è avvenuto lo scorso 18 ottobre, mentre Salvini si trovava in visita a Mosca. Salvini: “mai preso un rublo. Pronto a querelare”. 

Rinuncia l’ambasciatore britannico che aveva definito Trump “inetto” in conversazioni filtrate.

Maduro propone il guru indù Ravi Shankar come mediatore.