Conte: se sfidiamo l’Ue andiamo a casa

Conte: “non sfidiamo l’Ue o andremo a casa”. “Sfidare la Ue sulla procedura mette a rischio i risparmi”.

I ballotaggi delle Amministrative. Nei capoluoghi il centrosinistra vince a Rovigo, Verbania, Reggio Emilia, Prato, Livorno e Cremona. Il centrodestra a Biella, Vercelli, Ferrara, Forlì, Ascoli Piceno e Foggia. Potenza è in bilico, Avellino è vinta da una lista civica, a Campobasso vincono i Cinque Stelle. Il Pd vince anche a Cesena, Pontedera, Aversa, Casal di Principe, Maranello, Monterotondo, è avanti a Carpi, perde Mirandola. Il centro-destra vince a Civitavecchia, Nettuno e Ciampino.

Boris Johnson: “nuovo accordo con la Ue o non paghiamo”. Sarebbero 39 miliardi di sterline.

Il presidente albanese Ilir Meta decide di annullare le amministrative del 30 giugno. Il primo ministro Edi Rama dice che si terranno lo stesso. Scontri in piazza.

Un milione di persone in piazza a Hong Kong per protestare contro una legge sulle estradizioni voluta dalla Cina.

Il presidente ad interim kazako, Kassym Jomart-Tokayev, risulta eletto alla presidenza nelle elezioni di oggi secondo un exit poll che gli assegna il 70% circa dei voti. Lo riferiscono media internazionali. Si votava per scegliere il successore di Nursultan Nazarbayev, il presidente che ha guidato il paese centroasiatico sin dall’indipendenza dall’Urss, nel 1991, e che si è dimesso lo scorso marzo. Il suo delfino Kassym-Jomart Tokayev si presentava contro sei candidati. Almeno cinquecento manifestanti dell’opposizione sono stati arrestati dalla polizia nel giorno delle prime presidenziali dell’era post-Nazarabyev.

La figlia di Diosdado Cabello, numero due del regime venezuelano, ha fatto un matrimonio che è durato due giorni ed è costato 16 milioni di dollari.